Tel. 070.883793 - Viale Colombo, 126, 09045 - Quartu Sant'Elena, Cagliari (CA) - farmaciamascaro@gmail.com

Vaccino antinfluenzale

Perché è importante farlo

Con l’autunno siamo entrati nel pieno della stagione influenzale. L’influenza è una malattia respiratoria provocata da virus (virus influenzali) che infettano le vie aeree ovvero naso, gola e polmoni.

Ogni anno un’ampia fetta di popolazione si ammala di influenza (tra il 4%-15%), le caratteristiche della malattia variano a seconda del tipo di virus in circolazione.

I sintomi più comuni dell’influenza sono:
  • Febbre alta improvvisa.
  • Tosse.
  • Dolori muscolari.
  • Mal di testa.
  • Brividi.
  • Affaticamento.
  • Mal di gola.


In particolare nei bambini possono manifestarsi anche nausea, vomito e diarrea. La malattia dura all’incirca una settimana/dieci giorni, ma alcune categorie di persone come i soggetti di 65 anni e oltre, i bambini piccoli e gli adulti e i bambini con patologie croniche hanno un rischio di subire complicanze gravi o un peggioramento della loro condizione di base.

La prevenzione è sicuramente d’aiuto nell’arginare la diffusione e il contagio dei virus influenzali. Le precauzioni da seguire sono più o meno le stesse che abbiamo imparato ad adottare nel caso del Coronavirus, poiché anche i virus influenzali si trasmettono per via aerea tramite le goccioline di saliva e le secrezioni respiratorie. Si consiglia quindi di adottare accorgimenti semplici come lavare spesso le mani con sapone o con gel igienizzante, evitare i luoghi affollati, evitare di portare le mani non lavate a contatto con occhi, naso e bocca.

L’uso delle mascherine obbligatorie come protezione dal Covid-19 lo scorso anno è risultata efficace anche contro la diffusione massiccia dell'influenza. Oltre alle precauzioni va detto che disponiamo di un’altra arma ancora più efficace contro l’influenza, ovvero il vaccino antinfluenzale.

I vaccini antinfluenzali sono pensati per proteggere le categorie più a rischio e le persone più esposte. La vaccinazione antinfluenzale è gratuita e consigliata in particolare a:

  • Persone di sessant'anni e più.
  • Donne in gravidanza.
  • Bambini dai 6 mesi ai 6 anni.
  • Donatori di sangue.
  • Persone con patologie croniche come malattie cardiache, respiratorie, diabete, o problemi al sistema immunitario.
  • Lavoratori come personale sanitario e sociosanitario, forze di polizia, vigili del fuoco ecc.


L’obiettivo primario della vaccinazione antinfluenzale secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità è prevenire le forme gravi e complicate di influenza e ridurre la mortalità prematura in gruppi ad aumentato rischio di malattia grave.

I vaccini antinfluenzali vengono inoculati in genere a partire dal mese di ottobre-novembre. La vaccinazione è sicura anche in concomitanza del vaccino anti-Covid-19.

Vaccinarsi contro l’influenza è un modo efficace per proteggere se stessi e le persone più a rischio per questo il nostro invito è: vacciniamoci! Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al tuo medico curante.



Fonte: Ministero della Salute www.salute.gov.it