Tel. 070.883793 - Viale Colombo, 126, 09045 - Quartu Sant'Elena, Cagliari (CA) - farmaciamascaro@gmail.com

Viaggiate sicuri!

I farmaci necessari da tenere in valigia

È tutto pronto per partire per le vacanze. Le ferie sono arrivate, hai prenotato il relax tanto atteso al mare o in montagna. Hai pensato a tutto, al caldo e al freddo, ai vestiti da portare e alle evenienze climatiche. Eppure stai per partire ma hai quella sensazione che “manchi qualcosa”. Quel qualcosa che realizzerai una volta lontano da casa e magari quando non puoi raggiungere una farmacia: le medicine.

Quali sono i farmaci utile da mettere in valigia? Di sicuro non dovete dimenticare le medicine della vostra terapia abituale. Se è vero che in ferie stravolgerete le vostre abitudini, è importante non mancare l’appuntamento con i farmaci, nelle dosi e nei tempi, fissate dal vostro medico. Ma ci sono una serie di farmaci che non dovrebbero mai mancare nella vostra valigia, e allora abbiamo pensato di prepararvi un elenco che, in maniera semplice e chiara, seguirete, spunterete, e vi permetterà di partire senza pensieri.

Un errore che spesso si commette è quello di portare tanti farmaci “Perchè non si sa mai”, ma anche in quel caso si commette l’errore di riempire magari il vostro bagaglio con farmaci che aumentano il peso e diminuiscono lo spazio, senza che siano davvero necessari. Ecco perchè il migliore augurio di buone vacanze che potevamo farvi era quello di preparare per voi una farmacia da viaggio: quasi tutti gli imprevisti saranno così gestiti e non rovineranno la vacanza.
Elenco farmaci da mettere in valigia.
Pochi farmaci, ma ricorda di fare una piccola ricerca in base alla località che hai scelto:
  • Antidolorifici, Antipiretici (es. Nurofen, Tachipirina);
  • Antiacidi, antinausea (es. Biochetasi, Plasil, Geffer) in caso di acidità di stomaco, difficoltà digestive o vomito persistente;
  • Fermenti lattici (es. Enterolactis, Codex, Enterogermina) da utilizzare in prevenzione iniziando l’assunzione almeno una settimana ‘prima della partenza, preferibilmente lontano dai pasti, e durante il soggiorno;
  • Lassativi (es. Sollievo, Pursennid) nel caso in cui si verifichino degli scompensi dati dal cambiamento di abitudini;
  • Antidiarroici (es. Loperamide, Imodium) da assumere in caso di diarrea persistente, sempre in associazione a trattamento con probiotici e/o antibiotici;
  • Antibiotici a largo spettro (es. Amoxicillina, Clavulanato, Levofloxacina, Ciprofloxacina);
  • Antibiotici a uso intestinale (es. Normix)
  • Collirii decongestionanti/antiallergici/lubrificanti
  • Melatonina, per chi affronta il cambio del fuso orario esponendosi al fenomeno del jet-lag

Altri rimedi che non possono mancare nella vostra farmacia da viaggio, sono:

  • Repellente/lenitivo post puntura, per punture di insetti;
  • Pomata per scottature;
  • Compeed vesciche (danno estremo sollievo e aiutano la cicatrizzazione);
  • Termometro
  • Materiale per medicazione (disinfettante, cerotti, garze)

Vi raccomandiamo sempre e comunque di consultare il vostro medico per una valutazione accurata dei farmaci da prescrivere e al medico o al farmacista per istruzioni dettagliate per il corretto utilizzo. Ora parti senza pensieri... buone vacanze!