Tel. 070.883793 - Viale Colombo, 126, 09045 - Quartu Sant'Elena, Cagliari (CA) - farmaciamascaro@gmail.com

Irritazioni agli occhi da mare o piscina

I nostri consigli per alleviarle

Le irritazioni e i bruciori agli occhi sono sintomi frequenti dopo una giornata di mare o trascorsa in piscina.

Come la pelle e i capelli, anche gli occhi sono particolarmente sensibili alla salsedine e al cloro delle piscine. Quest’ultimo, in particolare, è indispensabile per abbattere la carica batterica dell’acqua e permetterci di immergerci in totale sicurezza, soprattutto se ci si tuffa in una piscina frequentata da molte persone.

Farsi il bagno in una piscina che non è stata disinfettata a dovere comporta un rischio alla salute degli occhi ben più elevato dei fastidi causati dal contatto con il cloro, i quali, invece si possono superare con qualche accorgimento.

A cosa bisogna prestare attenzione? Alle infezioni batteriche che col clima caldo-umido, tipico dell’estate in spiaggia e in piscina, favoriscono la moltiplicazione dei batteri e quindi il rischio di infezioni.

Possiamo agire in anticipo indossando degli occhialini o togliendo eventuali lenti a contatto prima di immergersi in acqua, in modo che cloro o salsedine non si depositino sulla lente.

Una volta usciti dall’acqua è consigliato risciacquare bene gli occhi con l’acqua dolce. Ma cosa fare in caso di irritazioni agli occhi se queste accortezze non bastano?

Per alleviare i bruciori e i sintomi delle irritazioni oculari dovuti alla salsedine o al cloro si può ricorrere all’uso di colliri e di salviettine oftalmiche.

Per quanto riguarda i colliri in farmacia troverai un’ampia scelta. Per questo tipo di disturbi consigliamo di sceglierne uno ad azione lenitiva e idratante che dà sollievo immediato perché ristabilisce il film idrolipidico della superficie degli occhi. Opta per un collirio privo di conservanti se, invece, l’irritazione è più intensa.

Per quanto riguarda le salviette oftalmiche sono un prodotto utile per pulire l’occhio in caso di secrezioni o impurità prima di mettere il collirio. Sono imbevute di una soluzione a base di acido ialuronico con azione protettiva e sostanze emollienti. Inoltre sono molto comode perché sterili e in pratiche confezioni monodose.

Queste irritazioni provocate dal cloro o dalla salsedine generalmente durano alcune ore, ma in caso dovessero essere persistenti è bene rivolgersi al proprio medico o all’oculista.

Questi erano i nostri consigli per alleviare fastidiosi sintomi che potrebbero influire negativamente su una tranquilla giornata al mare o in piscina. Se hai bisogno di un consiglio sul prodotto più adatto per i tuoi occhi non esitare a rivolgerti al nostro team in farmacia!