Tel. 070.883793 - Viale Colombo, 126, 09045 - Quartu Sant'Elena, Cagliari (CA) - farmaciamascaro@gmail.com

Integratori Alimentari e Falsi miti

Nutrizione e al benessere, vediamoci chiaro!

I falsi miti sugli integratori alimentari. Tanta pubblicità per un settore in fermento legato alla nutrizione e al benessere. Cerchiamo di capirne di più sfatando alcuni miti.

I MULTIVITAMINICI SONO TUTTI UGUALI!
I multivitaminici non sono tutti uguali ma propongono un'integrazione alimentare completa e bilanciata per tutti, personalizzata al fine di soddisfare esigenze nutrizionali specifiche e differenziate sia per sesso che per età.

MANGIO BENE E NON MI SERVONO INTEGRATORI
La piramide alimentare che rappresenta i principi della dieta mediterranea, suggerisce di introdurre 5 porzioni giornaliere tra frutta e verdura.
Ma nella pratica non tutti riescono ad assumerle. Surgelazione e cotture prolungate determinano inoltre un impoverimento nutrizionale dei cibi. I Gaps nutrizionali possono essere quindi colmati con un'integrazione specifica.

LE VITAMINE FANNO INGRASSARE
A dosi consigliate che garantiscono l'apporto giornaliero raccomandato, insieme ad un'alimentazione bilanciata, le vitamine non interferiscono con il metabolismo glicemico.
GLI INTEGRATORI SONO FARMACI
L'integratore non è un farmaco. Il farmaco interviene al comparire di una patologia. L'integratore contribuisce a completare il fabbisogno nutrizionale, rivelandosi utile nella “prevenzione” di importanti patologie.

LE DONNE IN GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO NON POSSONO ASSUMERE INTEGRATORI
Durante la gravidanza e l'allattamento l'apporto di alcune sostanze nutritive attraverso una dieta corretta può non essere sufficiente per l'aumentato fabbisogno metabolico. In questi casi esistono integratori sicuri, specificatamente pensati per compensare queste carenze e supportare il benessere globale.

GLI ANZIANI NON POSSONO ASSUMERE INTEGRATORI
Nelle persone anziane, che potrebbero alimentarsi poco per problemi di masticazione o digestivi, possono essere utili integratori ricchi di alcuni nutrienti. Inoltre gli anziani sono un gruppo a rischio di carenza di vitamina D. In questi casi può essere utile integrare la dieta con l'assunzione di integratori alimentari.

GLI INTEGRATORI VITAMINICI POSSONO ESSERE ASSUNTI IN MODO CONTINUATIVO? PER QUANTO TEMPO? CREANO ACCUMULI?
Nel rispetto delle dosi consigliate, gli integratori possono essere tranquillamente assunti per lunghi periodi con l'obiettivo di fornire l'apporto giornaliero di vitamine e sali minerali raccomandato per l'uomo e per la donna. Lo hanno dimostrato importanti studi clinici.